5 giugno ore 13.00, Seminari del DSF: "Il mondo 'nascosto' dei cannabinoidi minori: il nostro contributo allo sviluppo di nuovi derivati biologicamente attivi"

Quando: 
Mercoledì, Giugno 5, 2019

Mercoledì 5 giugno appuntamento con il ciclo di Seminari del DSF: "Il mondo 'nascosto' dei cannabinoidi minori: il nostro contributo allo sviluppo di nuovi derivati biologicamente attivi".

L'incontro si svolgerà dalle 13:00 alle 13:40 in aula seminari al II piano di l.go Donegani 2 (ex Wild).

Il talk è tenuto da Diego Caprioglio (UNIUPO – DSF).

Abstract:

L’isolamento di composti bioattivi dalla Cannabis Sativa L. durante gli anni ’60 del Novecento ha dato il via ad un crescente interesse scientifico verso questa pianta: in quasi 70 anni più di un centinaio di diversi fitocannabinoidi sono stati isolati e caratterizzati. Nonostante ciò, il 90% degli studi biologici inerenti questa classe di metaboliti secondari sono stati svolti solo su pochi eletti, i cosiddetti “big 4”: Δ9 -tetraidrocannabinolo (THC), cannabidiolo (CBD), cannabigerolo (CBG) e cannabicromene (CBC). La principale motivazione risiede, oltre che nella loro spiccata attività biologica, nell’estrema facilità di reperimento tramite estrazione dalla pianta (THC, CBD, CBG) o per via sintetica (CBC). Paradossalmente poca attenzione è stata invece mostrata verso i fitocannabinoidi minori, che sono per anni stati considerati come i “pariah” di questa famiglia. Di conseguenza, vaste aree del cannabinoma rimangono quasi completamente o del tutto inesplorate in termini di attività biologica. La scarsità di ricerche sulle proprietà biologiche di questi prodotti è sorprendente e negli ultimi anni ha spinto il gruppo ricerca di cui faccio parte (Novara Natural Product Chemistry Group, NoNaPCG) ad una loro rivalutazione; il seminario offrirà una panoramica sui risultati, sia chimici che biologici, finora raggiunti

 

 

Ultimo aggiornamento: 03/06/2019 - 09:09