Commissione paritetica docenti-studenti (CPDS)

Ogni Dipartimento (nel caso dei Dipartimenti di Area medica, la Scuola) nomina una CPDS composta da un numero uguale di Docenti e di Studenti, possibilmente rappresentativi di tutti i CdS afferenti al Dipartimento o alla Scuola. Al fine di garantirne la terzietà, è necessario che non facciano parte delle CPDS i Presidenti dei CdS né i Direttori di Dipartimento né il Presidente della Scuola. La CPDS è coordinata da un docente scelto fra i componenti della Commissione stessa.

La CPDS ha il compito di:

  • svolgere attività di monitoraggio continuo dell’offerta formativa e della qualità della didattica; nonché dell’attività di servizio agli studenti da parte dei professori e dei ricercatori
  • individuare indicatori per la valutazione dei risultati dell’offerta formativa
  • formulare pareri sull’attivazione e la soppressione di CdS
  • redigere una relazione annuale

Composizione della Commissione paritetica docenti-studenti:

Farmacia

Chimica e Tecnologia Farmaceutiche