Farmacia

Il corso di studio è a ciclo unico (durata quinquennale) e, per l'a.a. 2017/2018, è ad accesso libero che verrà limitato a 150 matricole (vedere la sezione immatricolazioni).

Il corso di studio in breve. Il corso di studio forma una figura professionale esperta del farmaco, del parafarmaco e dei prodotti della salute (inclusi i presidi medico-chirurgici, articoli sanitari, prodotti per la diagnostica, prodotti dietetici e integratori, prodotti erboristici e cosmetici). La formazione teorica e pratica è finalizzata a fornire le conoscenze necessarie per l'esercizio della professione di farmacista e delle altre professioni legate ai numerosi ambiti della estesa filiera produttiva-distributiva del farmaco (progettazione, produzione, analisi/controllo qualità, formulazione, normativa, conservazione, distribuzione e divulgazione-informazione). Il piano di studi prevede materie di base, alle quali si aggiungono già dal primo anno laboratori didattici mirati alla preparazione pratica; la formazione si completa nel quinto anno con la preparazione della tesi e con il tirocinio professionale obbligatorio, da svolgersi presso una Farmacia per un periodo non inferiore a 6 mesi/900 ore, che consente di accedere all'esame per l'abilitazione alla professione di Farmacista.

Data di inizio dei corsi: 16 ottobre 2017 primo anno; 02 ottobre 2017 anni successivi.

Sbocchi occupazionali e professionali. Farmacisti; Chimici informatori e divulgatori; Ricercatori e tecnici nel settore delle scienze chimiche e farmaceutiche.

Presidente del corso di studio: prof. Giovanni Battista Giovenzana

​Tutor: Roberta ARCIDIACONO, Francesco BARONE ADESI, Michela BOSETTI, Fabrizio CONDORELLI, Erika DEL GROSSO, Silvia FALLARINI, Letizia FRACCHIA, Ubaldina GALLI, Giovanni Battista GIOVENZANA, Giorgio GROSA, Dmitry LIM, Albero MINASSI, Silvia MOREL, Laura MORO, Marco ORSETTI, Menico RIZZI, Lorena SEGALE, Antonio SICA, Fabiano TRAVAGLIA

Da un punto di vista operativo i tutor operano per:

  • fornire informazioni e consigli utili per lo studio;
  • predisporre strumenti per il recupero delle lacune di apprendimento nelle conoscenze e nelle abilità di base;
  • favorire la consapevolezza degli studenti nella elaborazione di un progetto generale di studi;
  • valorizzare gli strumenti necessari per predisporre un piano di lavoro, per individuare un metodo idoneo ad affrontare lo studio e gli esami;
  • assistere gli studenti nella scelta dell'area disciplinare e del docente per sviluppare una tesi di laurea;
  • fornire supporto di orientamento nell'individuazione dei percorsi di apertura al mondo delle professioni.

Regolamento del corso di laurea (approvato dal Consiglio di Dipartimento il giorno 11 luglio 2017, testo in attesa dell'approvazione degli Organi collegiali e Decreto Rettorale)

Consulta qui il piano di studi del Corso, le propedeuticità per sostenere gli esami e i requisiti di accesso agli anni successivi al primo. 

crediti liberi sono insegnamenti a libera scelta, afferenti al DSF o ad altro Dipartimento dell'Ateneo, che devi inserire nel tuo piano di studi a completamento del tuo percorso formativo. La scelta va effettuata compilando l'apposito modulo che puoi scaricare qui sotto.